Dove vuoi andare?

Ti porto in viaggio con me...

L’Isola d’Elba e le sue spiagge – Il bello ad un passo da casa

Con l’arrivo di queste bellissime giornate primaverili inizio a sentire sempre più forte il richiamo del mare.
Non so come mai ma quest’anno, più di ogni altro, mi piacerebbe visitare l’Isola d’Elba.
Uno di quei posti che gli amici ti raccontano essere bellissimo, che hai a poche ore da casa ma che non sei ancora riuscito a visitare.

Cosí oggi, colta da un’improvvisa voglia di sdraiarmi su una spiaggia a prendere un po’ di sole, ho iniziato a googolare le immagini delle spiagge più belle e mi sono completamente innamorata delle sfumature dell’isola.
Essendo facile da raggiungere grazie ai traghetti che nel periodo estivo fanno la spola tra Portoferraio e la terra ferma, ho deciso di stilare una classifica personale dei posti da vedere prima di prenotare online i biglietti per l’Isola d’Elba.

Meravigliosa vista dell'isola d'Elba

Fonte: Pixabay.com

LA MIA LISTA DELLE SPIAGGE DELL’ISOLA D’ELBA DA VISITARE

Spiaggia di Cavoli

E’ probabilmente la spiaggia più conosciuta dell’Isola d’Elba, grazie alla trasparenza delle sue acque ed alla consistenza della sua spiaggia granitica bianca.

Spiagge dell'Isola d'Elba

Fonte: www.visitelba.info

Cala dei Frati

Quando ho visto le immagini di Cala dei Frati sono rimasta a bocca aperta: grazie alla composizione della sua piccola spiaggia, formata da piccoli ciottoli bianchi e sabbia a grana grossa, l’acqua risulta limpidissima.
Se poi ci aggiungiamo il fatto che si raggiunge solo via mare, il gioco è fatto!

La Spiaggia di Sansone

Considerata tra le più belle dell’isola, è amata soprattutto da chi adora profondamente la natura selvaggia che la circonda. Si trova a Portoferraio, e si raggiunge percorrendo un sentiero che parte dalla spiaggia della Sorgente.

Spiagge dell'isola D'Elba - La spiaggia di Sansone

Fonte: tripadvisor.it

Spiaggia di Sant’Andrea

Questa piccola spiaggia, posizionata a nord ovest dell’Isola d’Elba, ha una fantastica spiaggia di sabbia finissima ed è circondata da scogli in granito.
Come non sognare di fare un tuffo qui?

Spiaggia di Laconella

Questa spiaggia dalla sabbia fine, l’ho scelta perché il suo mare mi ha catturato per il colore tipico dell’isola d’Elba, l’acquamarina.
E’ una spiaggia tranquilla e più riservata rispetto alle altre citate, ed è il sogno degli amanti di tranquillità e natura.
Vorrei essere lì proprio ora!

Spiagge Isola d'Elba

Fonte: www.visitelba.info

La baia di Vetrangoli

Questa baia – raggiungibile anch’essa solo dal mare – è un altro piccolo paradiso per gli amanti dei colori variegati; la presenza di diversi tipi di minerali rendono la spiaggia formata da sabbia e ghiaia fine una vera piccola oasi.
Grazie alla difficoltà d’accesso e alla sua posizione – divisa dalla spiaggia di Remaiolo da un promontorio – la baia di Vetrangoli è il luogo perfetto per potersi riposare, godendosi in pace la bellezza selvaggia del luogo, con il limpido e turchese mare che vi coccolerà fino al tramonto.

Spiaggia di Norsi

Per chiudere in bellezza l’elenco delle spiagge dell’Isola d’Elba, non potevo tralasciare la spiaggia di Norsi.
Sono tornata indietro di almeno 15 anni quando ho letto che questa grande lingua di terra di sabbia e sassolini è il luogo perfetto per un bagno notturno.
Immersi nell’acqua tiepida ad ammirare le stelle, cosa volete di più?

Scorrendo le varie foto trovate ho visto scorci meravigliosi con scogliere a strapiombo sul mare, spiagge dai mille colori bagnate da acque limpide e promontori incantevoli.
L’Isola d’Elba deve essere veramente una meraviglia ed io non vedo l’ora di visitarla!

[articolo in collaborazione con traghettilines.it]
Hai trovato utile questo post? Condividilo sui tuoi social!

1 Comment

LEAVE A COMMENT