Dove vuoi andare?

Ti porto in viaggio con me...

%title

Le spiagge migliori della Sardegna

Finalmente posso dirlo anche io: sono stata in Sardegna!
Perché mai ho aspettato così tanto tempo?
A volte cerchi la perfezione e la felicità nei luoghi più lontani possibili e non ti accorgi che una delle cose più belle al mondo è proprio “vicino” a te.

Tour in barca in Sardegna
In Sardegna ho nuotato nelle acque più limpide mai viste fino ad ora, lo giuro. Nemmeno alle Bahamas o a Santo Domingo ho trovato un mare così cristallino: sarà stato il tempo, la stagione oppure sarà solo che quest’isola italiana è veramente un piccolo bijoux.

Grazie all’ospitalità di un amico, che mi ha gentilmente scarrozzato a destra e a manca per permettermi di vedere quanto più potessimo in soli pochi giorni, ho avuto il piacere di trascorrere una settimana di vacanza nel luogo in cui orde di turisti sono sbarcati a migliaia per anni e che, mano a mano, sono andati un po’ scemando per favorire il ripopolamento estivo ( e selvaggio del Salento).
Non fraintendete però, la Sardegna gode ancora di un’ottima fama e le navi che arrivano fino a qui sono sempre cariche.

Arrivando da Genova siamo sbarcati a Porto Torres ed abbiamo colto subito la palla al balzo per fermarci nella spiaggia più conosciuta del Nord della Sardegna: La Pelosa a Stintino.
Situata di fronte all’Asinara, la Pelosa vi lascerà a bocca aperta per il contrasto tra la sua bianca spiaggia di sabbia fine e le acque con sfumature che variano tra il turchese e l’azzurro; non per niente questo piccolo angolo di paradiso è sempre inserito tra le spiagge più belle d’Italia.
Se anche voi arrivate in nave a Porto Torres di mattina, vi consiglio di raggiungerla immediatamente (attenzione al portafoglio: il parcheggio è abbastanza caro) per godere di qualche momento di pace prima che diventi affollata.Porto Torres Sardegna

acque cristalline a Porto Torres Sardegna

Giuro! Non ero in piscina!

Nei giorni successivi mi sono dedicata alla scoperta delle spiagge del Sud.
Le mie preferite? Le spiagge intorno a Chia! Siamo stati in tre differenti posti ed ho amato ogni singolo minuto passato qui.

Indubbiamente quella che mi è più piaciuta è la spiaggia di Monte Cogoni, che si raggiunge con un piccola passeggiata, su sterrato prima e su di una passerella poi, dopo aver parcheggiato l’auto (al costo di € 2,50 a giornata).
La sabbia così fine e chiara, il mare cristallino – con le sue sfumature cromatiche tra il verde e il blu – e l’ampiezza della sua spiaggia mi hanno fatto letteralmente innamorare.

Da qui, dopo una piccola scarpinata in un sentiero tra le rocce, si raggiunge Cala del Morto.
Non fatevi spaventare dal nome! Si chiama così per la presenza di una croce tra le rocce ma si tratta di un piccolo gioiellino incastonato tra le scogliere e riparato dai venti. E’ circondato da rocce di granito e da una fitta vegetazione, e potrebbe essere il vostro luogo di pace per un piacevole riposo (se non andate in agosto).Cala del Morto
A poca distanza, la spiaggia di Su Giudeu è un altro posto imperdibile: anche qui vi aspetta una spiaggia bianca e fine e un’acqua sempre limpida nonostante il fondo sabbioso. La particolarità di questo posto consiste nell’isolotto che si trova di fronte – raggiungibile sia a nuoto che a piedi – e nel forte vento che ogni tanto si alza.
Anche Su Giudeu si raggiunge facilmente percorrendo la passerella che costeggia la salina. (Parcheggio € 5 al giorno).Spiaggia di Su Giudeu Sardegna

Su Giudeu Sardegna

Sempre in provincia di Cagliari, ma questa volta in zona Villasimius, siamo stati a Porto Sa Ruxi, una piccola baia suddivisa in tre spiagge e contornata da una piccola macchia mediterranea che le conferisce un aspetto un po’ selvaggio.
La strada panoramica che percorrerete per arrivare fino a qui è eccezionale: preparatevi perché state guardando uno dei mari più belli del mondo. I colori che troverete nei pressi di Cala Regina e Mari Pintau sono da copertina e avrete solo voglia di parcheggiare l’auto e tuffarvi in mare!Cala Regina Sardegna
Una giornata vi consiglio di dedicarla al tour del Golfo di Orosei. Se le sue prime spiagge sono raggiungibili facilmente in auto, le ultime paradisiache calette sono invece raggiungibili via terra solamente attraverso itinerari a piedi della durata compresa tra le 2 e le 5 ore di cammino oppure via mare, grazie ai traghetti che offrono questo tipo di tour
Goldo di Orosei

Si faranno solo due stop (con la possibilità di visitare anche la Grotta del Fico): uno all’arenile di Cala Luna – famoso anche per essere stato scelto come set del famoso film Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto – e l’altro a Cala Mariolu, così chiamata per via dell’abilità delle foche monache di rubare il pescato dalle reti dei pescatori, che le apostrofavano con l’appellativo di Mariolu (ladre!).Tour del Golfo di Orosei

L’ineffabile bellezza dello scenario naturale di questa caletta è impressionante: i piccoli sassolini bianchi e rosa fanno trasparire ancora di più la limpidezza e i colori del mare.

La Sardegna. Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo.
David Herbert Lawrence

Hai trovato utile questo post? Condividilo sui tuoi social!

12 Comments

  • Monica I Viaggi di Monique

    Hai ragione, si va lontano e poi le bellezze le abbiamo sotto casa.
    Sarà che patisco la nave, e spesso i voli per la Sardegna erano cari, insomma l’ho snobbata preferendole negli anni Grecia e Baleari.
    Chissà magari un giorno riuscirò a scorrazzare in lungo e in largo e a godermi il mare stupendo. Bellissime foto e ottime informazioni.
    E poi che bello scoprirla da vera local 😉
    A presto
    buona estate, Monica

    02/08/2016 at 11:09 AM
    • Elisa - Tripvillage
      Elisa - Tripvillage

      Hai ragione Monica, anche io spesso vado all’estero e poi in Italia siamo ricchi di bellezze!!
      Quest’anno torno per un piccolo weekend lungo … tra una settimana circa! 3 giorni ma non vedo l’ora lo stesso!
      Dai che la Sardegna ti aspetta 🙂
      Un abbraccio!

      03/08/2016 at 8:30 AM
  • Danila

    Chiamasi rosicata quella che ato facendo ora pensando alla Sardegna.
    Come te anche io l’ho incontrata dopo averla tanto sognata e anche io ho provato a saltare da un angolo all’altro per vedere quanto piu possibile.

    Le sue acque…?! Beh concordo con te, le più belle mai viste!!

    L’estate prossima ci prendiamo una villa e andiamo tutti la una settimana??

    09/09/2015 at 1:24 PM
  • Francesca

    Per me la Sardegna è legata al ricordo di un tour in camper con i miei, fino in Corsica. Avevo più o meno dieci anni e non ci sono mai tornata, ma la voglia di farlo c’è, soprattutto per questo mare favoloso, magari tra qualche tempo..

    31/08/2015 at 2:50 PM
    • Elisa - Tripvillage
      Elisa - TripVillage

      Invece a me manca la Corsica! C’ero stata per un week-end per via di un lavoro di mio papà ma era aprile ed ero piccola… Ne ho parlato proprio qualche ora fa con la mia collega!
      Dai dai…troveremo il tempo di andare ovunque vogliamo 🙂

      01/09/2015 at 2:10 PM
  • Paola

    Anche io speravo finalmente di visitare la Sardegna questa estate….e invece purtroppo ho dovuto rimandare!
    Mi consolo guardando le tue bellissime foto…

    26/08/2015 at 1:10 PM
    • Elisa - Tripvillage
      Elisa - TripVillage

      Polly l’attesa ripaga 😉 Però non aspettare troppo! Merita tantissimo..

      01/09/2015 at 2:09 PM
  • Manuela

    wow, che sogno *.*
    Anche per me è stata la stessa cosa: la prima volta in Sardegna è indimenticabile, una vera conquista!
    E tu bellissima!

    26/08/2015 at 11:58 AM
    • Elisa - Tripvillage
      Elisa - TripVillage

      ahahah è l’effetto delle foto 😉 grazie :*
      Immaginavo che mi sarebbe piaciuta (viste le foto dei miei amici) ma nuotare in quel mare è ancora più bello!
      Che colori *.*

      01/09/2015 at 2:08 PM
  • valentina

    Peccato che non sei venuta nella mia zona, in Costa Smeralda 🙂 mia, si fa per dire, sono qua da maggio per lavoro, però te l’avrei fatta scoprire volentieri 🙂 ti aspetto nella mia città Alghero o qui la prossima volta .)

    21/08/2015 at 9:40 PM
  • Only Sardinia Autonoleggio

    Letto tutto d’un fiato… troppo bello 😉 torna presto, magari in ottobre vedrai che altrettanta meraviglia, l’interno della Sardegna ti stupirà 🙂

    21/08/2015 at 2:43 PM
LEAVE A COMMENT